ROMA: RAGGI PROCLAMI RISULTATI REFERENDUM ATAC E AVVII DISCUSSIONE IN ASSEMBLEA CAPITOLINA, ANCHE II MUNICIPIO LO CHIEDE

Condividi su facebook
Condividi su twitter

«Ieri Francesca Del Bello, presidente del secondo municipio, ha scritto alla Sindaca per chiedere la proclamazione dei risultati del referendum sulla messa a gara del trasporto pubblico locale e per la conseguente discussione in assemblea capitolina. La presidente ha, in questo modo, dato esecuzione alla mozione presentata dal consigliere di Radicali Roma Giorgio Andreoli insieme ai consiglieri Coletta e Cortese e approvata dal Consiglio» scrivono in una nota Riccardo Magi, deputato di Radicali +Europa e Francesco Mingiardi, segretario di Radicali Roma.«È ormai trascorso più di un mese da quando il Tar ha accertato l’obbligo della proclamazione dei risultati e l’illegittima introduzione del quorum. La Sindaca deve provvedere senza ulteriori ritardi perché si tratta di attuare le norme sulla partecipazione democratica dei cittadini la cui violazione è stata accertata da un Tribunale. Del resto, proprio l’esigenza di ottemperare in conformità alla legge ha procurato la convergenza nel Municipio II di forze politiche che nel merito avevano avversato l’opportunità di procedere con l’indizione di gare pubbliche per l’affidamento. Evidentemente questa sensibilità, viva in municipio, manca alla giunta capitolina», concludono. Roma, 7 febbraio 2020