Prescrizione: in discussione anche abrogazione l. Bonafede, emendamento di Magi (+Europa) al milleproroghe

Condividi su facebook
Condividi su twitter

(ANSA) – ROMA, 5 FEB – C’e’ anche un emendamento che abroga la
legge Bonafede sulla prescrizione tra quelli al Milleproroghe
dichiarato ammissibile e quindi al voto nelle prossime sedute
della Commissione Bilancio e Affari costituzionali della Camera.
A presentarlo e’ stato il deputato radicale di +Europa Riccardo
MAGI, che ha depositato anche due altre proposte che ricalcano
invece il cosiddetto Lodo Annibali.
In questi ultimi due emendamenti MAGI propone di far
slittare, nel primo, dal 1 gennaio 2020 al 1 gennaio 2021 e, nel
secondo, al 2023 l’efficacia della legge Bonafede. Nel terzo e
piu’ radicale emendamento MAGI chiede che gli articoli del codice
Penale sulla prescrizione cosi’ come modificati dalla legge
Bonafede “riacquistano efficacia nel testo vigente il 31
dicembre 2019″.